Scarpe per la pioggia e neve quali scegliere

La stagione fredda sta dando il meglio di sé: in previsione per i prossimi giorni abbiamo infatti brutto tempo in arrivo!
Sorge spontanea allora la domanda: quali scarpe indossare per  affrontare pioggia e neve al meglio?
Non c’è niente di peggio che uscire la mattina presto, avere delle calzature inadatte al meteo che imbarcano acqua per poi rimanere tutto il resto del giorno con i piedi bagnati… Raffreddore assicurato!
Il nostro consiglio è di evitare in primis calzature aperte, soprattutto se rasoterra come le ballerine. La scarpa rigorosamente chiusa dovrà essere di un materiale ben resistente all’acqua, ad esempio la pelle (come gli scarponcini timberland per lui o gli anfibi dr Martens per lei). Ancora meglio indossare, soprattutto in caso di neve, gli stivaletti in gomma, molto belli anche perché disponibili in tante fantasie differenti; unica pecca, non tengono molto caldo: consigliamo di prenderli un pochino più grandi in modo da metterli coi calzettoni.

Scarpe per il freddo guida alla scelta delle giuste scarpe per freddo e neve.

Negli ultimi anni, complici i continui cambiamenti climatici, ci siamo abituati a certe anomalie come gli inverni più miti, da temperature quasi primaverili. Tant’è che quando l’inverno arriva per davvero, quasi ci si sorprende del freddo che fa e ci si ritrova impreparati a fronteggiare il gelo.
Eccovi allora qualche consiglio pratico per scegliere le scarpe giuste da indossare quando le temperature si abbassano drasticamente, perchè – è risaputo – quando i pieni sono al freddo, ne risente tutto il corpo.
Le scarpe più calde per la neve sono innanzitutto i classici scarponcini da montagna: nei negozi se ne trovano diversi modelli, anche meno “sportivi” del solito, di modo che possano essere indossati anche da chi deve recarsi in ufficio. Ad esempio, gli scarponcini timberland impermeabili sono tornati di gran moda e sono perfetti per tenere i piedi al caldo anche con la neve.
Un altro tipo di scarpa per andare sul sicuro e non patire il freddo è il doposci, oramai sdoganato anche in città con modelli più affusolati; chi invece vuole stare al passo con le ultime tendenze potrà scegliere tra i nuovi modelli Ugg per l’inverno 2012.
Anche per gli irriducibili delle sneakers c’è la soluzione adatta: da qualche anno a questa parte infatti stanno spopolando i modelli in pelle impermeabili, con tanto di pelo per tenere il piede al caldo. Pronti per affrontare il gelo?